Colpa


 

Rientro.
Serata passata fuori casa, le luci del Canavese, giro in macchina, una birra.

Sentirsi in colpa per ogni risata, per ogni leggerezza.
Tu soffri, e io non ci sono.
Mi dispiace, non so che altro dire.

Di nuovo la mia nullità, il mio non contare, non essere un peso abbastanza importante per bilanciare le cose.
Vorrei esserlo, vorrei essere perfetto, vorrei essere V. o M. o gli Dei solo sanno chi.

Eppure mi impegno, ce la metto tutta, perchè ti amo da tempo ormai.

Perdona la mia leggerezza, io sono diverso.
Io sono soltanto io, vorrei bastarti per tutto…ma la realtà è diversa.

H.J.

Tuo per sempre.

Annunci

~ di Hooded Justice su 12 agosto 2012.

2 Risposte to “Colpa”

  1. Mi piace la nostra diversità, anche se ci allontana tanto. Io ho paura di parlare..di far uscire i ricordi. Di pensare. Ma tu devi insistere e cercare di chiedermi. Ma non “cosa è successo?” Bensì..fammi delle domande specifiche..cerca di tirararmi fuori i pensieri con questioni. Lo so. È egoistico. È un duro dedicarsi. Ma se qualche volta hai voglia….
    Non so se funzionerà. Non ho mai aperto i miei ricordi a nessuno e intendo “aperto” come un modo profondo per comunicare tra noi. Ci renderebbe forse meno diversi, più vicini.

    • Ci sono altre vie da esplorare per essere meno diversi…io di sicuro mi impegnerò in quel mi chiedi, ma tu farai altrettanto in quel che ti chiedo io? Perchè la preoccupazione che mi getti addosso in notti come questa è tanta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: