Magone


Non capisco A., non capisco perchè sparisci, perchè non mi rispondi. L’ultima volta mi hai detto che volevi rivedermi presto, possibile che tu sia così volubile?
Peggio di essere respinti c’è forse solo essere ignorati.
E così piango, non di un pianto lungo e liberatorio, no, verso un paio di lacrime di quelle che vengono dal profondo dell’anima, e che fanno male; lacrime che vengono da brutti pensieri.
Guardo la foto dove baci S., che tortura, ti chiamo non rispondi, mi sento ogni giorno peggio.
E poi lacrime e magone.
Che cosa devo fare?
Vorrei solo sapere, vorrei avere risposte. Vorrei che mi abbracciasi e mi dicessi che andrà tutto bene.
Me la ricordo l’ultima volta che ti ho abbracciato, se chiudo gli occhi posso ancora sentire il tuo corpo vicino, il tuo viso vicino al mio, le tue mani sulla mia schiena.
Che fatica A., io non ce la faccio più.
Ritorno negli abissi dove ogni luce si spegne e dove le ombre avvolgono il mio animo.

H.J.

Annunci

~ di Hooded Justice su 9 maggio 2012.

Una Risposta to “Magone”

  1. Ma non devi essere così negativo. Ti ho spiegato perchè non parlo al telefono…facciamo una cosa che abbia un senso…ti mando jn messaggio privato su FB. Spero di renderti un poco più sicuro del mio interesse…verso di te..ma anche tu non devi esssere così negativo. ♥ ti abbraccio forte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: