Vecchie foto


Oh finalmente! finalmente se ne sono andati!

Dopo non so più quanto tempo finalmente i miei hanno deciso di farsi una settimana al mare, finalmente, finalmente, finalmente!

Mi sono subito precipitato fuori di casa in questa freschissima mattinata settembrina, in cielo non c’è una nuvola e per un attimo sono persino contento! Mi faccio un giretto per le viuzze del paesino in cui vivo, vado dal giornalaio, a comprare il pane e per festeggiare l’evento mi concedo anche un pacchetto di patatine al formaggio! Oggi non si bada a spese!

Torno a casa, apro la porta e a quel punto solo il rumore della lavatrice che gira…wow…non c’è nessuno!

Realizzo: ho la casa libera!

Ma realizzo anche (e qui viene la parte brutta) che non c’è più nessuno da invitare per fare baldoria, nessuno da invitare per festeggiare e per ubriacarsi, i miei amici sono spariti, non nel senso che non ci sono più o sono emigrati, semplicemente la nostra compagnia si è sfaldata col passare degli anni.

In 5 anni abiamo buttato nel cesso il nostro gruppetto, abbiamo tirato lo sciacquone e ora ci trattiamo a vicenda quasi come semplici conoscenti…ah…che tristezza! Una cosa che propio non riesco ad accettare!

Me ne torno in camera mia un po’ deluso, ed entrando fisso quella vecchia foto… la guardo… ci sono 5 persone una sono io, ho 18 anni, sorridiamo, siamo contenti, coscienti di vivere una bella vita e di non avere nessuna preoccupazione, siamo nel bar del paese fuori faceva freddo, poteva essere febbraio o  giù di lì, siamo tutti in posa seduti uno a fianco all’altro pronti ad immortalare per sempre quel giorno sulla pellicola incoscienti e non curanti di come andranno le cose 8 anni dopo!

Mi viene in mente una frase de Il Signore degli Anelli pronunciata da Theoden:

“Dove sono il cavallo e il cavaliere? Dov’è il corno che suonava? Sono passati come la pioggia sulle montagne. Come il vento nei prati. I giorni sono calati a ovest dietro le colline, nell’Ombra. Come siamo giunti a questo?”

Quella foto la custodirò per sempre, è la mia personalissima finestra sul passato, il ricordo di una splendida giornata passata con splendide persone!

Voglio bene ai miei amici, forse non glielo dico abbastanza.

Scrivo e penso che giorni come quelli non tornerranno più!

La giovinezza è sprecata nei giovani…

La lavatrice ha finito il programma, devo stendere.

Ciao

H.J.

Annunci

~ di Hooded Justice su 19 settembre 2011.

3 Risposte to “Vecchie foto”

  1. ..quella foto a loro dovrai mostrarla. Apprezzeranno il ricordo che gli donerai, insieme vi farete una risata pensando ai bei giorni passati insieme. Le amicizie non scompaiono, ma si assopiscono se non accudite, vanno in letargo per avere l’opportunità di superare l’inverno, il freddo che come galaverna può in una notte gelare i cuori. alcuni di loro avranno un pensiero, altri addirittura un regalo sul comodino, che non trovando l’occasione di darti, sentendosi magari allontanati, tengono li con i vecchi ricordi ad ascoltare i loro sogni.

  2. Bello questo tuo intervento..mi hai fatto pensare ai miei 18 anni che non sono stati felici..però..nonostante tutto..avevo la forza della speranza..del futuro..di vedermi un futuro sposato…con figli…con il mio amore…un futuro normale….e allora i giorni tristi li passavo pensando a quando anni dopo sarei stato felice e fortificato da questi anni del cazzo…ed invece…a 37 anni..mi ritrovo ancora in mezzo agli anni di merda…e stavolta non ho piu la speranza che qualcosa possa cambiare……Vorrei dirti di cercare di farti forza..visto che sei piu giovano di me e hai tanti anni prima di arrivare a fare la mia fine..quindi..datti come obbiettivo i 37 anni..poi potrai veramente dire che la tua vita è uno schifo totale…come penso io della mia!!! Ciaooo

    • Sì è così!A 18 anni niente può andare male…cacchio se ci ripenso ora…vivevo strabene, non avevo preoccupazioni a proposito di lavoro ecc ecc… se una donna mi diceva no potevo rivolgermi a qualcun’altra! Oggi…macerie!
      La forza che vorrei potrebbe venire unicamente dal di fuori, da qualcuno che mi dica così, senza motivo, ti voglio bene! E allora sarebbe come avere il sole nel cuore per i prossimi duecento anni…ma di solito le persone fa cui vorrei sentirmelo dire finiscono col farsi piacere i miei amici!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: